Seleziona una pagina

Qui di seguito un grafico che rappresenta le quotazioni del future su euro dollaro. Il grafico è un particolare tipo di grafico renko e per chi è abituato a grafici temporali, possiamo dire che corrisponde grosso modo ad un grafico a 4 ore.

Come possiamo chiaramente vedere, il derivato sul cross valutario dal top di 1,0923 ha messo a segno, fino a questo momento, 4 movimenti, due potenziali onde impulsive (1-3) e due potenziali onde correttive (2-4) di conseguenza ci aspetteremmo una ulteriore onda impulsiva verso il basso, onda 5, per chiudere tutto l’impulso.

Voglio sottolineare che la struttura presenta una particolarità, e cioè che la ipotetica onda 3 risulta essere un po’ più corta di onda 1 e addirittura denota una forza lievemente inferiore, forza misurata dall’ICM oscillator posto in basso.

Una tale situazione ci fornisce essenzialmente 2 tipi di informazioni relative ai movimenti successivi: la prima informazione è che la ipotetica onda 5 dovrebbe avere una dimensione inferiore a quella di onda 3, se così non fosse il movimento, con molte probabilità andrà in estensione.

Da questi livelli i prezzi potrebbero essere pronti a mettere a segno il successivo movimento impulsivo verso il basso che dovrebbe portare le quotazioni verso area 1,0350. Nel caso in cui i prezzi supereranno al ribasso l’area 1,0350-1,0330, provvederemo a riclassificare il movimento evidenziando una struttura in estensione.

Buon trading!
Agata

Agata Gimmillaro

Elliott Master Trader

Trader privato, nel 1999 inizia a operare sui mercati finanziari e l’anno successivo frequenta un Master in “Analisi tecnica dei mercati finanziari, investimento e speculazione”. Da allora si dedica a tempo pieno al Trading. Opera soprattutto su strumenti derivati, con un personale metodo basato sulle Tecniche di Elliott.