Seleziona una pagina

Dax 30: il prossimo impulso verso 12.500 punti.

Come è noto a tutti i trader che amano il DAX 30, ci troviamo all’interno di un ampio laterale da ormai 3 settimane ca. All’interno di questo laterale l’indice ha attuato repentini e violenti cambi di direzione spiazzando ogni ipotesi direzionale. Proviamo ora a fare una una veloce ipotesi su quale potrebbe essere il successivo movimento dell’indice Dax 30 secondo la Teoria delle Onde di Elliott.

Qui di seguito un grafico a 4 ore dell’indice tedesco, dove possiamo vedere che dal massimo realizzato ad inizio novembre 2017, ha messo a segno un primo ipotetico movimento impulsivo al ribasso e poi si è ingabbiamo in una correzione laterale.

scopri di più su Elliott

Con molte probabilità già dal secondo massimo relativo (doppio massimo) in area 13.200 punti indice, potrebbe essere partito il successivo movimento impulsivo verso il basso, con probabile target l’area 12.500 e, sempre secondo la nostra ipotesi, si dovrebbe essere già chiusa onda 1 e onda 2, di tutto il successivo movimento impulsivo ribassista.

Ci aspettiamo a breve un’onda 3 al ribasso, una 4 di correzione e poi ancora una 5 che dovrebbe ultimare tutta l’onda (3), o C di grado superiore.

In conclusione il nostro sentiment rimane ribassista di breve fin tanto che i prezzi si mantengono al di sotto dei 13.200 punti indice.

Buon trading!
Agata

Scopri di più sulla Tecnica di Elliott

Agata Gimmillaro

Elliott Master Trader

Trader privato, nel 1999 inizia a operare sui mercati finanziari e l’anno successivo frequenta un Master in “Analisi tecnica dei mercati finanziari, investimento e speculazione”. Da allora si dedica a tempo pieno al Trading. Opera soprattutto su strumenti derivati, con un personale metodo basato sulle Tecniche di Elliott.